Masterchef, morto Paolo Armando: partecipò alla 4/a edizione

0
601

Addio a Paolo Armando, l’informatico che vedemmo a “Masterchef” alcuni anni fa. Lascia moglie e figli, l’hanno trovato senza vita in casa.

Paolo Armando a Masterchef
Paolo Armando a Masterchef Foto dal web

Masterchef ed i suoi telespettatori apprendono con tristezza la notizia relativa alla scomparsa di Paolo Armando. Lui partecipò alla edizione numero 4 del celebre reality show ambientato tra i fornelli, presenziando in televisione tra dicembre 2014 e marzo 2015.

Leggi anche –> Benno Neumair, svolti i funerali dei genitori: le parole di Madè

L’uomo era soprannominato “la tigre di Masterchef”. Il decesso è avvenuto a 49 anni, con l’informatico della Provincia di Cuneo ed appassionato di cucina che è morto nel corso delle scorse ore.

Gli aficionados della trasmissione ricordano anche la verve che contraddistingueva Paolo Armando, ricordato ora sui social network da tantissimi che lo conobbero in televisione. A dirgli addio sono la moglie ed i loro tre figli ancora giovanissimi.

Leggi anche –> Al Bano e Romina nonni ancora una volta: la bellissima notizia FOTO

Masterchef, Paolo Armando lascia moglie e figli

Si tratta di Michela di 15 anni, Sara di 12 e Francesco di 8. Sono al momento sconosciuti i motivi che hanno causato la scomparsa di Paolo Armando. Dopo la bella esperienza a “Masterchef”, il 49enne presenziò a diversi eventi legati alla cucina.

Leggi anche –> Ucciso dal Covid a 14 anni, Mario era sanissimo: “Organi distrutti”

Da quel che si apprende, sarebbe stato rinvenuto ormai privo di vita all’interno di casa sua. Questo lascia presagire ad un malore sopraggiunto all’improvviso e tale da stroncarlo nel giro di pochi secondi.

Leggi anche –> Giacomo Zani, il famoso direttore d’orchestra muore in sfortunato incidente

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

L’edizione alla quale prese parte Armando fu quella in cui lui si posizionò al quarto posto finale e che fu vinta da Stefano Callegaro. Sono tanti i messaggi di cordoglio e di incredulità che i social network stanno raccogliendo da chi conobbe il cuneese ai tempi.

In quella edizione lui rimase anche coinvolto con una ferita nel corso di una prova, ma con il forte – e divertente – sospetto che alla fine lo stesso Paolo stesse spettacolarizzando la cosa.

Foto dal web