Cadavere a Venezia, il corpo galleggia davanti all’hotel Excelsior

0
494

Scoperta terribile quella avvenuta in Laguna, con un cadavere a Venezia che galleggiava di fronte al prestigioso hotel Excelsior. Le ipotesi da parte delle forze dell’ordine.

Cadavere a Venezia Lido presso l'hotel Excelsior
Cadavere a Venezia Lido presso l’hotel Excelsior Foto dal web

Cadavere a Venezia, che risveglio scioccante per la città. Al Lido, nella Laguna, c’era un corpo che galleggiava proprio di fronte al lussuoso hotel Excelsior. La cosa ha destato grande raccapriccio.

Leggi anche –> Incidente in moto, muore 7 anni dopo come il fratello sullo stesso mezzo

Subito sono scattati i soccorsi, con l’arrivo dei vigili del fuoco e dei carabinieri, oltre che del personale medico del 118 che però non ha potuto fare niente. La salma era riversa nelle acque del capoluogo veneto a faccia in giù.

Successivamente le autorità sono riuscite a risalire alla identità dell’uomo. Si tratta di A.V., di 70 anni e che risulta essere residente proprio in quella zona. Non si hanno certezze su come possa essere accaduta questa tragedia.

C’è comunque una ipotesi più accreditata rispetto ad altre, volta a spiegare quanto successo. Gli inquirenti sono dell’idea che l’uomo si stesse dedicando alla raccolta dei molluschi quando un malore sopraggiunti di colpo deve averlo sorpreso.

Leggi anche –> Elisabetta Gregoraci, rapina in casa con lei e il figlio: “Ci ha salvati”

Cadavere a Venezia, l’ipotesi delle forze dell’ordine

Da qui la caduta in acqua, con tutta probabilità ad un orario in cui non c’era nessuno in giro. Questo ha anche impedito lo scattare di soccorsi immediati.

Leggi anche –> Joanne Linville, morta l’attrice di Star Trek: recitò con diversi big

Il cadavere a Venezia è poi finito presso la spiaggia che si staglia proprio di fronte all’hotel Excelsior, per effetto della corrente marina. Ad allertare i soccorsi e le forze dell’ordine sono stati alcuni passanti, solamente alle ore 10:30. La vicenda risale alla giornata di lunedì 21 giugno 2021.

Leggi anche –> Bollettino 21 giugno: mai così pochi contagi da 10 mesi

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Con tutta probabilità il corpo verrà sottoposto ad un esame autoptico che avrà il compito di fornire maggiore risposte in relazione a questo tragico episodio.