Floppy: sai che cos’è? No, non stiamo parlando di informatica, ma di moda

0
517

Il floppy è il dettaglio super femminile che una vera  fashionista dovrebbe avere a tutti i costi nel suo armadio. Il termine si riferisce a un accessorio che possiamo indossare sia in inverno che in estate. 

Il floppy fa la sua comparsa negli anni Sessanta e Settanta, indossato prima dagli uomini e poi declinato nella versione da donna, con qualche piccola variazione nella forma. Può essere di paglia, ma anche di lana, feltro. Se lo indossiamo nero, siamo sicure di rendere i nostri outfit autunno – inverno irresistibili.

VOCABOLARIO MODA cappello floppy che cos''è e come si indossa
Foto da Canva

Indossato anche da Audrey Hepburn e Sophia Loren, il Floppy ha affascinato generazioni di donne, fino ad oggi, rimandando un dettaglio evergreen, senza tempo.  Ecco dunque a cosa si riferisce questo termine.

LEGGI ANCHE: La borsa dei tuoi sogni potrebbe essere low cost: non spenderai più di 50€

Floppy è il dettaglio “alla vamp”, indispensabile per i tuoi look femminili

Il Floppy è un cappello a tesa larga, che si caratterizza appunto per la sua ampia falda modellabile, che arriva ad altezza occhi. Si tratta di un accessorio iconico che dona subito un allure sofisticato e chic al look.

cappello floppy anni settanta come si indossa oggi
Foto da Getty

Il cappello Floppy non dona a tutte le donne, infatti è più adatto per chi ha visi squadrati, poiché addolcisce. Il cappello floppy, inoltre, è ideale se il vostro stile è classico, ma si può indossare anche per creare look alternativi.

LEGGI ANCHE: Quali segni oggi faranno uno shopping super conveniente? 3 sono super fortunati!

cappello floppy come metterlo ed essere chic
Foto da Canva

Il primo outfit con il cappello floppy a tesa larga è in stile boho. Basta abbinare il pezzo a dei semplici jeans ed ankle boots scamosciati insieme a una eclettica pelliccia a maniche lunghe oppure in forma di maxi gilet. Un completo comodo e chic. Se volete crearne altri simili,  ecco tutti i consigli per essere eleganti e a vostro agio.

Un altro outfit perfetto per il capello floppy è in pieno stile college, dunque con capi in  stampe tartan. Possiamo mettere una camicia a maniche lunghe, con un gilet nero, gonna nera a campana e collant coprenti. Completare poi con un paio di mocassini in vernice.

Infine, se intendete creare un look elegante, allora puntate sul vostro cappello floppy, insieme a dei pantaloni stretch in nero, pullover grigio traforato e stivaletti stringati in pelle. Aggiungi poi mantellina in lana e un tocco di borgogna o bordeaux sulla borsa.

Un suggerimento: se volete acquistare il cappello floppy, perché vi intriga, è fondamentale non sottovalutare la taglia. Tutti i capelli, ma a maggior ragione il floppy deve  deve calzare perfettamente, non deve essere ne’ troppo largo ne’ troppo stretto. Il rischio, altrimenti, è di indossare un cappello troppo largo, che gira e cala troppo sul viso, coprendovi eccessivamente.