domenica, Settembre 25, 2022

Orietta esplosiva a Sanremo: chi è lo stilista delle drag che ha vestito l’iconica artista

L’iconica cantante italiana non perde occasione per far parlare di sé e noi non possiamo far altro che amarla. I look a Sanremo sono stati una sorpresa continua a hanno impazzato sui social. Ma chi li ha creati?

Una coppia inaspettata, senza senso e forse proprio per questo funzionale e vincente quella di Orietta Berti e Fabio Rovazzi.

orietta-berti-sanremo-look
Da Getty Images

I due cantanti, che rappresentano due generazioni diverse ma due icone, a loro modo, delle rispettive, sono stati per tutte le sere gli “inviati speciali” dalla nave di Crociera Toscana, per l’occasione attraccata di fronte la riviera ligure.

Presenti diversi ospiti delle edizioni precedenti, come i Pinguini Tattici Nucleari, che si sono esibiti nella nave per intrattenere gli ospiti e trasmessi in diretta.

L’ultima sera, invece,  Orietta e Rovazzi sono “approdati” direttamente al teatro dell’Ariston.

In tutti gli appuntamenti della kermesse una cosa, però, è rimasta costante: gli assurdi quanto iconici look di Orietta, che ancora una volta riesce a stupire tutti i telespettatori diventando un’icona del web oltre che protagonista di innumerevoli “meme”.

Ma chi ha realizzato questi incredibili abiti? Vediamolo insieme

Orietta Berti stupisce a Sanremo: chi ha creato i suoi look

I vari look della Berti hanno acceso i riflettori sul lavoro del designer italiano Francesco Battaglia, che ha dato vita a un incredibile brand italiano con base a Ferrara chiamato Rochart.

Come dichiarato da lui stesso, Battaglia si definisce più che designer un costumista. Quest’ultimo, infatti, è lo stilista per eccellenza delle drag queen italiane e internazionali (molte delle quali concorrenti a RuPaul Dragrace) per le quali ha realizzato delle creazioni da capogiro.

rochart-abiti-orietta-berti-sanremo
Da Instagram @Rochart_design

Recentemente si è fatto conoscere ulteriormente per le collaborazioni fatte con l’edizione italiana di Drag Race:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ROCHART (@rochart_design)

Sensazionale il primo look, che fa iniziare il viaggio di Orietta nella kermesse musicale più attesa d’Italia con il botto.

Il futuristico completo con pantaloni è fatto su misura dallo stilista Rochart che ha avuto l’onore (e l’onere), come si diceva, di dar vita a tutti gli incredibili outfit dell’artista.

Sulla blusa con maniche arricciate oversize con applicazioni a forma di “spuntone”, letteralmente, che sembra fatta di ghiaccio. Rosa il colore: un vero e proprio tributo ai fiori che costellano la città ligure:

orietta-berti-sanremo-rochart
Da Instagram @bertiorietta

A vestire Orietta lo stylist Nick Cerioni, il visionario creativo che ha dato vita ai look di varie star fra le quali Achille Lauro,Maneskin, Cesare Cremonini e tanti altri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ROCHART (@rochart_design)

 Per la seconda serata, invece, per Orietta si è optato per una fantasia animalier. Ciliegina sulla torta? Un collier con pietre a cascata color arcobaleno con annesso cappello a falda larga abbinato all’abito, con bordo brillantato. Ancora Rochart il padre di questo look.

rochart-orietta-berti
Da Instagram @rochart_design

Fra i look indubbiamente più iconici mai visti sulla cantante quello della terza serata. Un turbillon di tulle giallo con pantalone oversize di paillettes completato da un collier estremamente vistoso pieno di pietre e guanti con anello che richiama il collier.

Interpellata sul suo look, la Berti si è definita “una grande spugnetta da cipria”.

La chicca? Gli occhiali da sole futuristici fucsia.

Che dire, 10/10.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Orietta Berti (@bertiorietta)

 Un vero e proprio tributo l’abito della quarta serata, sempre di Rochart. La Berti indossava una casacca tricolore gialla arricchita da piume e tulle posti sul bordo delle maniche nera e bianca, abbinata con pantaloni optical.

orietta-berti-sanremo-rochart
Da Instagram @rochart_design

POTREBBE INTERESSARTI, CLICCA QUI: ORIETTA BERTI BOCCIATA, 5 LOOK CON CUI LA QUEEN CI HA VERAMENTE DELUSO

L’abito, come si diceva, è un vero e proprio tributo a un look di Mila Schön che la cantante indossò nel 1969 quando partecipò alla 19esima edizione del Festival di Sanremo, anno in cui gareggiò con Ranieri col brano Quando l’amore diventa poesia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Orietta Berti (@bertiorietta)

 Dulcis in fundo, l’ultima serata di Orietta è stato un tripudio di brillanti e stile iconico.

POTREBBE INTERESSARTI, CLICCA QUI: ORIETTA BERTI TORNA A THE VOICE SENIOR: 5 LOOK CHE CI HANNO FATTO INNAMORARE (DI NUOVO) DI LEI

orietta-berti-rochart-sanremo
Da Getty Images

L’incredibile abito blu e azzurro, sempre di Rochart, è caratterizzato con maniche fatte a ruches e un collo a forma di cuore con swarovski  che richiama palesemente l’abito de la regina di cuori. Iconico, senza via di uscita.

Può interessarti anche