domenica, Maggio 29, 2022

Lady Diana riporta a galla il trend più In di quest’anno: la primavera è ricca di fiori

Grazie a Lady Diana ritorna a galla il trend più dolce e romantico di sempre: la primavera si riempie di incredibili fiori e colori in tutto il look!

Nonostante la sua tristissima e anticipata dipartita, ancora ad oggi Diana Spencer non smette di ispirare gli stilisti e i grandi brand d’Alta Moda, che guardando il suo stile con orgoglio, rispetto e profonda devozione. La nostra Lady D. era parecchio conosciuta per la sua bontà d’animo, per la sua incredibile forza, ma soprattutto per l’ineccepibile senso dello stile.

lady Diana fashion
Foto da Instagram @
dianaprincessofwales2020

Ad ogni evento, di corte o mondano che fosse, vestiva sempre con bonton, avendo un savoir-faire che molti altri membri della famiglia royal attuale potrebbero anche solamente sognare di avere. Fu proprio lei ad indossare il nero in segno ‘di lutto’ nei confronti del tradimento da parte del marito, fu lei a lanciare gli scolli morbidi a barca con punta a V(destando parecchio scandalo all’epoca) e sempre lei, riporta in questa primavera gli abiti freschissimi in stampa floreale. 

Lunghi, lunghissimi sino ai piedi in seta oppure fermi al ginocchio con punto vita abbassato o ancora in stile chemisier, con abbottonatura centrale dolce e sensuale al punto giusto. Ma da cosa avranno preso ispirazione gli stilisti per riportare in alto il nome degli abiti floreali di Diana?

Lady Diana ed il suo amore per gli abiti a fiori: è ancora lei a dettare legge per questa primavera 2022

Come può una donna scomparsa prematuramente, essere ancora fortemente responsabile dei trend di stagione? Grazie allo spirito. Quello di Lady Diana sembra non essere mai del tutto sparito, continuando a sussurrare alle orecchie degli stilisti ciò che potrà o non dovrà essere fatto. Al di là dello scenario pseudo fantastico però, è vero che Diana Spencer ha in qualche modo dato la possibilità ai nomi dell’Alta Moda di poter ‘giocare’ con lei, la sua incredibile fisicità ed una bellezza eterea, quasi aliena.

Lady Diana abito floreale
Foto da Instagram @
queenofheartscz

Durante le giornate primaverili, Lady D. adorava indossare freschissimi abiti a stampa floreale, nella totalità del singolo capo. Spesso le venivano confezionati larghi cappelli per proteggere il viso dal sole in ton sur ton con l’abito di partenza, vedendo spesso nuance del lilla, del rosa, del viola, del giallo canario o del rosso corallo vivo ed acceso. Nonostante fosse una forte sostenitrice del tubino nero, proprio lei non resisteva ad indossare questi pazzeschi long dress di seta o lino variopinti e mai scontati, che quest’anno saranno il trend più In e preferito dalle donne, sia per le over 25 che le over 40.

I fiori quindi domineranno la scena in tutto e per tutto e se non possiamo parlare di avanguardia considerando l’abbinamento ideologico fiori/primavera, funziona comunque e come ben sappiamo, non abbiamo la necessità di troppe novità per definire un trend che funzioni e che conquisti. Primavera significa tornare alla luce dopo il buio invernale, riprende il concetto di libertà che solo i fiori e i loro colori possono garantire. Ecco che quindi i modelli più belli saranno spesso oversize, con cinture per enfatizzare il punto vita oppure svolazzanti, con tasconi sul davanti e gonne molto morbide, ricche di giochi di drappeggi.

Lady Diana vestiti a fiori
Foto da Instagram @lovehappensmag

Le accezioni corte, con gonne al di sopra del ginocchio, maniche a 3/4 a palloncino o raglan soddisferanno invece le ragazze un po’ più giovani che non vogliono rinunciare a mostrare quel centimetro di gamba in più, tuttavia anche gli abiti a stile impero, con fasce sostenute sul seno e vesti leggiadre sino alla caviglia o ai piedi riprenderanno in modo dolce e fresco questo stile primaverile che, incantando ai tempi Diana, non può che accontentare anche noi. E di questo non possiamo che esserne felici.

Può interessarti anche