domenica, Febbraio 25, 2024

La beauty routine diventa tecnologica: come ottenere i risultati migliori

Tutto cambia, anche la beauty routine e in questo aiuta la tecnologia che porta la cura della pelle su un livello completamente diverso e innovativo.

Arrivano le piastre che asciugano e lisciano insieme, le maschere con le luci led per curare acne e segni del tempo, gli applicatori di make up computerizzato.

Come cambiano i trattamenti di bellezza
Beauty Routine (Ciaostyle.it)

Insomma una vera e propria rivoluzione che non solo facilita la vita di tutti i giorni ma rende molto più performanti i prodotti e quindi i risultati finali.

La beauty tech

Siamo sempre stati abituati a un futuro, soprattutto tecnologico, sicuramente performante e adattivo su altri aspetti. Nessun poteva immaginare che anche la bellezza e la routine domestica passasse per delle simili novità.

bellezza tecnologica
Le nuove tecnologie per la bellezza (ciaostyle.it)

Invece alla fine è successo e non solo attraverso strumenti appositi ma con semplificazioni che rendono ogni scelta, ogni processo e ogni dettaglio più semplice per tutti. Oggi ci sono gli asciugacapelli senza fili e addirittura delle applicazioni di virtual try on, con queste potete fare un selfie e capire quale colore vi sta meglio e anche quale taglio. Sono utilissime e sono così realistiche da sembrare perfette.

Tra le ultime grandi novità la piastra di ghd che asciuga e stira contemporaneamente, una novità incredibile che per la prima volta sbarca nel settore. Qualcosa che tutti sognavamo da tempo, bisogna ammetterlo. Per quanto riguarda invece il trattamento del viso e del corpo sicuramente la maschera a luce led è quella che sta spopolando e che ha mandato in tilt anche le celebrità, da Chiara Ferragni a Chris Pratt tutti la vogliono e addirittura anche Primark ha lanciato la sua linea economica con una lampada con tre luci: rossa per l’anti età, blu per bloccare i batteri che causano l’acne e gialla per lenire il rossore.

Tutto vuole la tecnologia

Per quanto riguarda invece il mondo dell’epilazione la luce pulsata è sempre più potente e quindi si può finalmente dire addio alle pinzette e alle cerette, si può fare tutto a casa perché i sistemi sono intelligenti con scanner cutanei che si adattano automaticamente. Un esempio è Philips oppure Braun che hanno prodotti veramente incredibili con risultati in breve tempo. Anche i dispositivi per detergere il viso in automatico stanno spopolando, addio setole e benvenuto silicone: morbido e confortevole in grado di ridurre fino al 99.5% di cellule morte ed evitare la comparsa di peli incarniti.

Tutti i marchi stanno lavorando in questa direzione e la situazione migliorerà sempre di più con un ruolo sempre maggiore della tecnologia.


Può interessarti anche