Coronavirus 21 aprile: si svuotano ancora le terapie intensive

0
69

Emergenza Coronavirus oggi 21 aprile in Italia: si svuotano ancora le terapie intensive, i dati e la situazione aggiornata.

(Luis Ascui – Pool/Getty Images)

Anche oggi giornata che consolida una tendenza che va avanti da circa tre settimane per quanto riguarda il calo dei casi di contagio da Coronavirus in Italia. Sempre sopra quota trecento al giorno i decessi, ma il calo dei ricoveri e soprattutto dei ricoveri in terapia intensiva è evidente, così come la riduzione degli attualmente positivi. I dati lasciano dunque ben sperare anche per i prossimi giorni.

Leggi anche –> Nuove aperture, l’esperta lancia l’allarme

Come sempre partiamo dal dato che riguarda i nuovi contagi, rapportati al numero totale di tamponi antigenici e molecolari effettuati. Abbiamo così 13.844 nuovi casi di Coronavirus su un totale di circa 350mila tamponi totali. Il tasso di positività cala ancora e per la prima volta dopo molto tempo scende addirittura sotto il 4%: siamo infatti al 3,95% contro il 4,1% delle 24 ore precedenti.

Leggi anche –> Usa, risale la curva nonostante i vaccini

Dati Coronavirus oggi 21 aprile in Italia: la situazione aggiornata

(Hollie Adams/Getty Images)

Ancora alto il numero dei decessi: sono stati 364 nelle ultime 24 ore, comunque in calo rispetto al giorno precedente ed è nettamente in calo la media settimanale. Siamo infatti a 349 decessi in media al giorno, in calo del 23%. Nelle ultime 24 ore si registrano poi 20.552 dimessi o guariti e questo fa scendere a 475.635 gli attualmente positivi, con un ulteriore calo di circa 7mila positivi in un solo giorno.

Bene anche il dato dei contagi medi giornalieri nell’ultima settimana: abbiamo avuto 13.672 casi in media al giorno, in calo del 12%. Abbiamo inoltre un calo dei ricoveri nei reparti Covid: ci sono in ospedale 25.860 pazienti, con un calo netto di 546 persone ricoverate. Per quanto riguarda poi il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva, questi sono 3.076 (-75 in 24 ore), con 155 nuovi ingressi, un dato che abbassa di gran lunga la media settimanale, che è ora di 173 ricoveri al giorno.