Alfonso Signorini, la rivelazione su Dayane Mello e il gravissimo lutto

0
655

Alfonso Signorini ha rilasciato alcune dichiarazioni su Dayane Mello. Il ricordo va la duro momento vissuto al GF Vip. Ecco cos’ha detto.

Il famoso conduttore ha rilasciato un’intervista molto toccante a “Il Fatto Quotidiano Online”. Signorini ha parlato della tristissima vicenda vissuta dalla modella brasiliana.

La donna ha subito un grave lutto nei mesi scorsi. Durante la sua permanenza al Grande Fratello Vip suo fratello è stato coinvolto in un tragico incidente. Un fatto che aveva toccato profondamente l’opinione pubblica e aveva lasciato senza parole.

Alfonso Signorini su Dayane Mello: ecco che cosa ne pensa

Il conduttore ha parlato di quanto sia stato difficile portare sul piccolo schermo una vicenda così tragica. Un argomento non semplice neanche da gestire tanto che aveva pensato che la Mello sarebbe uscita dalla Casa.

Leggi anche -> Antonella Clerici, il messaggio per il marito Vittorio lascia senza parole

Ovviamente ognuno di noi ha una reazione personale alle disgrazie della vita. Ecco perché Signorini non giudica affatto il comportamento della donna: “Pensavo lei uscisse ma ha preferito restare ed è una scelta rispettabile…”. Parole che fanno ben capire l’empatia del conduttore che durante l’intervista ribadisce più volte le difficoltà del momento.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Tanti sforzi, tutti volti a non “Cadere nel pietismo e nella lacrima facile…” ha dichiarato il conduttore. Nonostante la situazione particolarmente avversa, il conduttore ha saputo gestire egregiamente il tutto.

Leggi anche -> Ilary Blasi “sviene” in diretta: cosa è successo all’Isola dei Famosi

Nonostante le sue grandi abilità, a Signorini sono state rivolte diverse critiche per il modo in cui ha condotto il programma targato Mediaset. L’uomo ha anche parlato degli opinionisti dell’Isola. “Me la prendo come tutti, ma ho il vantaggio di non essere social”, ha raccontato. Parole che non fanno altro che riconfermare la grande umanità e senso di empatia del conduttore. Signorini si dimostra superiore alle critiche e alle malelingue guardando già oltre.