Robert Downey Sr., morto il padre di Iron Man: aveva 85 anni

0
557

Ancora una brutta notizia con la scomparsa di Robert Downey Sr.: aveva 85 anni ed aveva combattuto contro il morbo di Parkinson

Robert-Downey-Sr..

Ancora un lutto nel mondo del cinema. Pochi minuti fa la notizia che ha sconvolto tutti: è venuto a mancare Robert Downey Sr. all’età di 85 anni, il regista e padre dell’attore di Iron Man Robert Downey Jr.. La triste vicenda è avvenuta nel sonno dopo una lunga battaglia contro il morbo di Parkinson. Mentre dormiva nella sua casa di New York City, è arrivato l’annuncio della moglie Rosemary Rogers. Per ben cinque anni ha dovuto combattere contro il morbo di Parkinson. Inoltre, è stato anche attore, scrittore e produttore oltre al suo cinema, recitando anche in rappresentazione più conosciute come Magnolia, Boogie Nights e To Live and Die in LA.

Leggi anche –> Lutto nel cinema: morta Clare Peploe, regista e vedova di Bertolucci

Leggi anche –> Morto John Paragon, attore di cinema e tv amatissimo dal pubblico

Robert Downey Sr., la storia del padre di Iron Man

L’ultima apparizione di Robert Sr. come attore è stato nel 2011 per la commedia d’azione Tower Heist; il film è interpretato anche da Casey Affleck, Ben Stiller e Eddie Murphy. Nato il 24 giugno 1936 a Manhattan, nel 1960 ha iniziato a scrivere e dirigere film fino ad avere un grande successo con Balls Bluff nel 1961, Babo 73 nel 1964, Chafed Elbows nel 1966, No More Excuses nel 1968 e Putney Swope nel 1969.

Robert Downey Sr. morto