Britney Spears, nuove pesanti accuse contro il padre Jamie

0
141

La cantante Britney Spears, nuove pesanti accuse contro il padre Jamie: ecco cosa c’è scritto negli atti del tribunale.

(Instagram)

Britney Spears ha presentato una richiesta ufficiale per sostituire papà Jamie come tutore legale: lei e il suo team legale vorrebbero che Jason Rubin, un contabile pubblico certificato presso Certified Strategies Inc., prendesse il posto di Jamie. Ma in queste ore in cui si va a processo emergono alcuni elementi finora inediti della vicenda. Il documento di 127 pagine presentato questa settimana al tribunale dipinge Jamie in una luce ancora peggiore di prima.

Leggi anche –> Britney Spears non ci sta, spara a zero in tribunale contro il padre: il motivo

Nei documenti presentati sarebbero elencati tutti i modi in cui il padre di Britney ha “profittato profumatamente” di una tutela in vigore dal 2008. Ad esempio, Jamie Spears riceve un importo fisso di $ 16.000 al mese, più $ 2.000 extra per le spese d’ufficio. Ha anche guadagnato l’1,5% dei ricavi lordi dalla residenza di sua figlia a Las Vegas, che presumibilmente ha fruttato a Jamie 2,1 milioni di dollari.

Leggi anche –> Britney Spears, la cantante contro il padre: al via le pratiche

Le pesanti accuse dei legali di Britney Spears al padre della cantante

britney spears

I documenti aggiungono che Jamie ha ottenuto il 2,95% dei ricavi dal tour Femme Fatale del 2011 di Britney Spears, che è stato stimato in $ 500.000. Prendendo i dati della rivista Forbes, emerge che il patrimonio netto della cantante è “incredibilmente basso” se si considerano i suoi quattro album in studio e tutti i suoi concerti negli ultimi dieci anni. “Abbondano serie domande sulla potenziale cattiva condotta del signor Spears, inclusi conflitti di interesse, abuso di tutela e l’evidente dissipazione della fortuna della signora Spears, che il signor Spears ha effettivamente controllato dal 2008”, afferma l’avvocato.

Poi ricorda come la famiglia ha “lottato finanziariamente sotto la sua guida e ha dichiarato bancarotta nel 1998”. Ma non è solo una questione legale. Britney ha detto a un giudice come Jamie dovrebbe essere indagato per abuso. Questi documenti appena presentati, nel frattempo, definiscono il rapporto tra la famosa figlia e il padre come “avvelenato” e affermano che “compromette la salute mentale della signora Spears, il suo benessere e la sua capacità di perseguire e continuare con la sua straordinaria carriera”. Lynne, la mamma della cantante, si è schierata con lei in questa battaglia.