Morto Omar, conosciuto come Youtubo Anche Io: la causa del decesso a 42 anni

0
227

E’ morto Omar Palermo, conosciuto sul web come Youtubo Anche Io. Scopriamo cos’è successo allo youtuber di soli 42 anni.

Nella giornata di ieri, mercoledì 18 agosto 2021, è morto Omar Palermo, conosciuto sul mondo del web come Youtubo Anche Io. L’uomo di soli 42 anni si è spento nella casa di cura Tirrenia Hospital ex Tricarico in Belvedere Marittimo.

LEGGI ANCHE -> Mr Peto, il noto youtuber è scomparso: l’appello della sorella VIDEO

A dare il triste annuncio della scomparsa dello youtuber Omar Palermo sono stati il padre Antonio, il nonno Ferdinando Cosentino, gli zii e i cugini. Dopo quasi due anni di inattività sul suo canale Youtubo Anche Io e ore di incertezza, è arrivata la terribile notizia, confermata poi da un parente di Omar su Facebook. Il 42enne era ricoverato da diverso tempo in una clinica cosentina e si stava dedicando alla riabilitazione in seguito ad una caduta che gli aveva causato la frattura del femore.

LEGGI ANCHE -> Me contro Te, chi sono gli youtuber amati dai ragazzini: età, foto, carriera

Omar Palermo, perché è morto lo youtuber di Rossano

La salute di Omar Palermo sembrava migliorare, tanto che lo youtuber aveva anche perso 55 kg, ma un infarto l’ha portato via a soli 42 anni. Youtubo Anche Io era originario di Rossano, una cittadina in provincia di Cosenza, ed era diventato famoso grazie ai suoi video sul web in cui si abbuffava. I suoi video hanno ottenuto oltre 4 milioni di visualizzazioni e il suo canale era seguito da più di mezzo milione di followers.

I funerali di Omar Palermo saranno celebrati domani, venerdì 20 agosto, alle ore 11 nella Chiesa di San Bartolomeo a Rossano. Youtubo Anche Io era scomparso dal web dall’8 giugno 2019, data in cui aveva caricato il suo ultimo video. Dopo qualche mese, però, aveva fatto sapere ai suoi fans di stare bene ma di non voler più condividere nuovi video per una sua scelta. Il mondo del web è rimasto toccata dalla morte dello youtuber 42enne e i messaggi di cordoglio sul web sono tantissimi.