giovedì, Dicembre 1, 2022

Bomber, sai di che cosa stiamo parlando? Il miglior alleato contro il freddo

Bomber, un nome che nel campo della moda avrete senza dubbio sentito spesso ma sapete esattamente di che cosa si tratta? Scopriamolo insieme.

Bomber, no non è solo un fenomeno del calcio, il calciatore con l’intuito del goal, è anche un capo d’abbigliamento, un evergreen della moda con radici lontane.

che cosa è bomber
Foto da Canva

Se non conoscete questo vero e proprio must have del guardaroba oggi vi spieghiamo noi di che cosa si tratta e, soprattutto, come è nato e poi come è divenuto famoso.

Anche questo inverno del resto averne almeno uno è quasi un dovere, così sarà bene conoscere meglio questo pilastro per poi sapere come e quando sfruttarlo.

LEGGI ANCHE: TREMATE, TREMATE, IL BOMBER È TORNATO: I MODELLI DA PROVARE IN QUESTO AUTUNNO 2021

Bomber, che cosa è? Scopri il capo che ti salva in inverno

In inglese letteralmente significa bombardiere ma poi, traslato nel mondo della moda, ha acquisito tutt’altra sfumatura di significato

che cos'è bomber
Foto da Canva

Questo capo in origine era utilizzato dai piloti inglesi della Royal Air Force e da quelli americani durante la Seconda Guerra Mondiale. Lo scopo era di trovare riparo dal gelo delle quote più alte.

A toglierlo dall’ambito del mondo militare furono poi i giovani a cavallo tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli ’80, epoca durante la quale il bomber rappresenta il capo principale del loro abbigliamento casual assieme ai jeans, agli scarponcini ed agli occhiali da sole.

Il capo sin da subito fu adottato in modo trasversale da donne e uomini, sempre mantenendo poi il medesimo taglio base, sebbene realizzato in svariati tessuti. Come era questo modello base? Linea abbondante, imbottitura e chiusura zip.

Avete capito ora di che cosa stiamo parlando?

LEGGI ANCHE: BOMBER INDISPENSABILE PER QUEST’INVERNO: 5 MODI PER INDOSSARLO

bomber vintage
Foto da Canva

Eh già, si tratta proprio del mini-piumino, il giacchetto imbottito stretto alla vita, con ampie maniche strette ai polsi da tessuto elasticizzato.

Negli anni il capo è stato rivisitato in numerosi colori, in varianti lucide e opache, semplice o con dettagli extra di ogni genere. Tutte le griffe prima o poi ne hanno proposto la loro versione e tutti noi, prima o poi, ne abbiamo acquistato almeno uno.

E voi, avete già il vostro “bomber di fiducia”? Se così non fosse sappiate che nelle attuali collezioni ci sono proposte molto interessanti (come ad esempio i piumini Zara di cui vi abbiamo recentemente parlato). Date un’occhiata!

Può interessarti anche